IL PROGETTO E’ INIZIATO!

SPREAD – Sharing good Practices foR European mobility Activities Development

Numero di progetto: 2016-1-IT01-KA202-005504
Periodo di implementazione: 03.10.2016 – 02.10.2018

Lo staff di organizzazioni, di Istituti di istruzione e formazione professionale e di imprese esprime una forte volontà di svilppare ulteriormente le attività di cooperazione transnazionale e di migliorare le loro conoscenze, competenze ed abilità nell’implementare e gestire progetti di mobilità transnazionale. Desiderano essere al corrente di, adottare e applicare metodologie di successo e strumenti già sperimentati a livello europeo da organizzazioni esperte nel settore.

Il progetto SPREAD mira a promuovere l’internazionalizzazione e la mobilità transnazionale negli Istituti e negli enti di istruzione e formazione professionale. I suoi principali obiettivi sono aggiornare competenze e abilità dello staff su specifici e rilevanti aspetti relativi alla mobilità; sviluppare e rinforzare la capacità delle organizzazioni attive nel settore della formazione professionale di operare a livello transnazionale e promuovere l’apprendimento basato sul lavoro attraverso i progetti di mobilità.

Il progetto prevede la realizzazione di sei eventi di formazione congiunta per lo staff orientati a condividere e confrontare strumenti, buone pratiche e metodologie relative all’implementazione e alla gestione di progetti europei di mobilità tra organizzazioni operanti nel settore dell’Istruzione e della formazione professionale. Ogni evento di formazione sarà ospitato, rispettivamente, dal Partner di progetto in possesso di notevole expertise specifica rispetto alle seguenti tematiche:

  • Competenze dei tutor e dei mentor;
  • Aspetti interculturali nei progetti transnazionali;
  • Metodologia ECVET e la validazione ed il riconoscimento delle competenze;
  • Strumenti informatici per l’implementazione e la gestione dei progetti europei;
  • Qualità nei progetti di mobilità transnazionale;
  • Disseminazione e valorizzazione dei risultati.

Dopo ogni evento di formazione dello staff, ciascuno dei partner di progetto organizzerà nel proprio Paese un seminario locale finalizzato a diffondere le conoscenze acquisite. Alla fine del progetto, la Partnership produrrà una guida di buone pratiche per l’implementazione di progetti di mobilità transnazionale, che sarà disponibile sul sito del progetto

Partners

Essenia UETP s.r.l. – Salerno, Italia (Coordinatore)
Danmar Computers LLC – Rzeszów, Polonia
EUROYOUTH Portugal – Lisbona, Portogallo
Paragon Europe – Mosta, Malta
Europa Training – Plymouth, Regno Unito
3SRL – Wien, Austria